Cosa mettere nella valigia perfetta

Devi partire per un weekend e vorresti preparare una valigia perfetta, cioè con tutto quello che ti serve ma leggera?

Se la risposta è sì, questo è l’articolo che fa per te.

Farai il weekend al mare?

Secondo noi, questo è quello che dovresti portare.

Se sei una donna dovresti pensare ad un outfit da utilizzare sia durante il viaggio di andata che durante il viaggio di ritorno, magari un vestito leggero; oppure, una camicia di lino, come quelle in vendita sullo shop online Finamore, con uno short di jeans.

Se parti il sabato e rientri la domenica avrai bisogno di due costumi da bagno: uno da indossare sabato ed uno da indossare domenica. Potresti valutare, anche, di portare solo un copricostume che stia bene su entrambi i costumi da bagno.

Per la sera potresti portare un abito longuette che si rivela un jolly sia che decidi di andare a cena in un posto chic, che se decidi di fare un aperitivo o un apericena.

L’abito longuette non sceglierlo nero o comunque evita colori scuri, scegli una fantasia a fiori che ‘fa molto estate’ ed è sempre versatile. Le scarpe per la sera meglio se ultraflat o al massimo con un tacco piccolo e comodo, i tacchi alti potrebbero rivelarsi una pessima scelta.

Come borsa scegline una dalle dimensioni ridotte e di un colore neutro, che sia facile da abbinare.

Per quanto riguarda l’uomo, questo è ciò che, a nostro parere, dovrebbe portare in valigia.

Serve un outfit unico, sia per il viaggio di andata che per quello di ritorno; magari una camicia di lino con un pantaloncino nello stesso tessuto.

Per il sabato e la domenica, due giorni di mare e spiaggia, servono due costumi differenti; ma basta una sola camicia di lino da indossare sopra i costumi da bagno. Come costume da bagno consigliamo il boxer, la mutanda/slip non è molto elegante.

Per la sera l’outfit perfetto è composto da camicia bianca e pantalone color crema, abbinato ad un paio di mocassini o scarpe da barca. In questo modo, si ha il look giusto sia per una cena che per un aperitivo o apericena.

In fondo basta poco per fare una valigia intelligente: bisogna fare una sorta di schema in cui si dividono i potenziali avvenimenti della giornata; ovviamente, potrebbero sempre esserci degli eventi imprevisti quindi un outfit semplice in più è sempre meglio averlo.

Ovviamente, non bisogna dimenticare il telo da spiaggia, la protezione solare, le ciabatte e gli occhiali da sole.

I gioielli vanno bene anche in spiaggia, ma senza esagerare.

Perché soffre il caldo si consiglia anche un cappello, che può essere in paglia oppure un berretto più sportivo.

Al contrario della valigia per i viaggi invernali, d’estate si può partire più leggeri.

Mi raccomando, fai la tua lista e cerca di ridurre i pesi al minimo!